Obbligazioni Banca Carige sotto i riflettori

Alessio Marchetti bail in, Banca Carige, banche, news 0 Comments

Altre novità dal fronte bancario italiano. Banca Carige verrà patrimonializzata con 700 milioni di euro – piano  approvato dal cda il 3 luglio – di cui 500 attraverso ricapitalizzazione e 200 con cessione di asset. Il titolo ha reagito bene, guadagnando il 22% nella giornata di martedì e oggi (5 luglio) è a +10,4% a poco più di due ore dalla chiusura della seduta.

La banca ligure ha tre obbligazioni quotate, di cui una subordinata (Isin XS0570270370) che ha in parte beneficiato del salvataggio delle banche venete: il rendimento è decollato per tutto il mese di giugno, fino a raggiungere il picco del 42,8% il 28 del mese. La caduta è stata ancor più repentina: oggi rende circa il 24%. Il tutto si traduce in un incremento di prezzo del 63% dal 28 giugno al 4 luglio.

Storico rendimenti titolo subordinato Banca Carige Isin XS0570270370

fonte: bloomberg

Al contrario, l’obbligazione Isin IT0004967698 (non subordinata) con scadenza ottobre 2018 ha mostrato meno volatilità nell’ultimo anno e mezzo: lo yield ha raggiunto circa l’1% a inizio anno e adesso il titolo rende meno di 80 punti base.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *