Watchout – settimana del 26/06/2017

Alessio Marchetti news, watchout 0 Comments

Lunedì 3 luglio

IstatOccupati e disoccupati, stima provvisoria del mese di maggio. In aprile l’andamento congiunturale per gli occupati è in aumento (+0,4%), anche su base annua (+1,2%). La disoccupazione arretra, scende all’11,1% (-0,4 punti percentuali), mentre quello giovanile rimane stabile al 34,0%.

Andamento della disoccupazione in Italia

fonte: istat

Turchia – Stima dell’inflazione. Gli analisti prevedono un lieve rallentamento su base annua (da 11,7% a 11,3%) e una frenata più marcata su base mensile (da +0,45% a +0,1%).

Serie storica recente dell'inflazione in Turchia

fonte: tradingeconomics

Martedì 4 luglio

Brasile – Indice della produzione industriale. Gli analisti si aspettano un rimbalzo dell’indice, sia su base mensile (da +0,6% a +1,8%) che su base annuale (da -4,5% a +2,8%).

Serie storica recente dell'inflazione in Brasile

fonte: tradingeconomics

 

Svezia – Decisione del tasso di policy da parte della banca centrale. Gli analisti non prevedono un cambiamento del tasso repo (ora a -50 punti base), ma le aspettative degli operatori indicano una “normalizzazione” più rapida dei tassi di quanto non prospettino le autorità di politica monetaria svedesi.

Mercoledì 5 luglio

Istat – Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana, mese di giugno. Nel mese di maggio il documento fotografava un’economia italiana in accelerazione rispetto al consolidamento della crescita nella zona euro, trainata dai consumi e dalla crescita dei settori dei servizi. I prezzi risultano in decelerazione rispetto al balzo nel primo trimestre. Disoccupazione in marcato calo.

Giovedì 6 luglio

Stati Uniti – Sondaggio ADP sull’occupazione. Fornisce una stima dell’andamento dell’occupazione in aggregato e per settore di attività economica (esclude il settore primario). Utilizza dati da circa 500.000 società. Nel mese di maggio l’incremento degli occupati era stato del 45%.

Andamento dell'impiego negli Stati Uniti (escluso settore primario)

fonte: ycharts

Venerdì 7 luglio

Germania – Indice della produzione industriale. Da inizio anno la produzione industriale tedesca è in espansione a un ritmo di oltre il 2% su base annua. La variazione congiunturale di maggio-giugno è stata dello 0,8%, gli analisti prevedono ora un incremento di 0,5%.

Francia – Indice della produzione industriale. In giugno l’indice si è contratto dello 0,5% in aprile, sorprendendo gli analisti che is aspettavano un +0,2%. mentre nel tendenziale ha registrato +0,6%.

indice della produzione industriale in Francia

fonte: ycharts

IstatCommercio al dettaglio per il mese di maggio. Nella media del trimestre febbraio-aprile l’indice complessivo del valore delle vendite al dettaglio aumenta dello 0,5% rispetto al trimestre precedente; l’indice in volume aumenta dello 0,1%. Rispetto ad aprile 2016, le vendite al dettaglio aumentano dell’1,2% in valore e dello 0,3% in volume. Mese su mese, si registra una lieve flessione del -0,1%.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *