Nuove emissioni su EuroMOT

Alessio Marchetti banche, news, nuove emissioni, sovranazionali 4 Comments

Nuove obbligazioni sul segmento EuroMOT di Borsa italiana.

Un’obbligazione emessa da Citigroup in dollari americani:

ISIN XS1389223758

  • Cedola: tasso fisso 4,0% per ile cedole in pagamento nel 2018 e 2019; tasso LIBOR a 3 mesi + 0,6% su base annua, con un floor pari allo 0% e un cap pari al 4%, per le cedole in pagamento dal 25 aprile 2020 fino a scadenza (inclusa)
  • Frequenza coupon: annuale
  • Scadenza: aprile 2020
  • Opzione call: no

Un’obbligazione emessa dal Regno d’Olanda (Moody’s Aaa; Fitch AAA):

ISIN NL0012171458

  • Cedola: 0,75% del valore nominale
  • Frequenza coupon: annuale
  • Scadenza: luglio 2027
  • Opzione call: no

Tre obbligazioni sovranazionali:

Obbligazione European Financial Stability Facility in euro (DBRS AAA; Moody’s Aaa):

ISIN EU000A1G0DR4

  • Cedola: 0,75% del valore nominale
  • Frequenza coupon: annuale
  • Scadenza: maggio 2027
  • Opzione call: no

Obbligazione Banca Mondiale in peso messicani (Moody’s Aaa):

ISIN XS1578046937

  • Cedola: zero-coupon
  • Frequenza coupon: N/A
  • Scadenza: marzo 2027
  • Opzione call: no

Obbligazione Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo in rubli russi (S&P AAA):

ISIN XS1602480508

  • Cedola: 8% del valore nominale
  • Frequenza coupon: annuale
  • Scadenza: maggio 2018
  • Opzione call: no

Comments 4

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *